Ciao, sono Marco Lai, designer e fondatore di Hell’s Kitchen, 100% chic recycle.

Nel mondo della moda, in cui ho lavorato oltre 20 anni, le apparenze sembrano contare moltissimo, ma nella mia esperienza, da consulente creativo a imprenditore, le soluzioni più innovative sono arrivate quando ho sperimentato senza pregiudizi. Quando ho osato mixare concetti e materiali considerati fra loro molto distanti.

Hell’s Kitchen, è nata proprio da una sperimentazione come questa. La sua storia inizia otto anni fa, quando bucai la gomma della mia bicicletta…

Munito di toppa e mastice, andai a ripararla in una bacinella, come mi aveva insegnato il nonno da bambino. Nel bagnarla rimasi incantato dalle sue trame, dai segni che la strada aveva lasciato incisi sulla materia. Le conferivano un fascino vissuto, un po’ come quello della pelle. Anzi, ancora più sexy!

Così, nell’aggiustare la gomma ebbi una folgorazione, un’associazione di idee… Perché non farne delle borse urbane, impermeabili, resistenti, che trasmettessero un concetto stiloso di metamorfosi. La camera d’aria arrivava dalla strada - sporca, usurata, puzzolente - per tornare sulla strada - pulita, profumata, rimessa a nuovo – e infine reincarnarsi in una borsa chic, curata artigianalmente nei minimi dettagli.

Da tempo stavo ricercando un materiale che mi permettesse di coniugare moda e riciclo in modo evoluto, che potesse essere riutilizzato invece che “pesare” sulle spalle della natura. Lo avevo finalmente trovato. E mi cimentai subito nella nuova sfida.

Volevo sdoganare il concetto recycle dal mercatino green alternativo, sfatando tutti i falsi miti che la gente ha in testa (come “riciclato uguale sfigato” oppure “la gomma è impura, pesante e ha cattivo odore”). Volevo creare un prodotto che, oltre a incantare con la storia di viaggio, avesse uno standard qualitativo di eccellenza. Equivalente, se non superiore, a quella di un prodotto fatto con materiali nuovi.

Mi ci sono voluti tre anni di studio per poter arrivare al risultato cui ambivo e trasformare un rifiuto in design. Tre anni entusiasmanti, di tentativi, di errori, di messa a punto del processo di up-cycle. Più ostica di quanto avessi mai potuto immaginare, la camera d’aria (circolare, cilindrica, composta di diverse mescole e di diversi spessori) non voleva assolutamente farsi addomesticare e ho attraversato momenti di vero sconforto in cui stavo per abbandonare il progetto.

Tutte le volte in cui avrei voluto cantar vittoria, mi si imponeva di attendere. Ad esempio: appena ho capito dove e come approvvigionarmi della gomma nelle dimensioni e nelle quantità che necessitavo, si presentava il problema di doverla selezionare con cura, pezzo per pezzo, perché non presentasse difetti di qualità (di eccessiva elasticità, abrasione o ruggine). O ancora: risolto il grattacapo di un lavaggio ecologico, che purificasse la gomma e le togliesse l’odore di pneumatico, si presentava la questione dello spessore, che doveva essere standardizzato efficacemente per garantire leggerezza e robustezza allo stesso tempo.

Beh! come si dice spesso, chi la dura la vince. Oggi sono grato di non essermi arreso davanti alle difficoltà. Di non aver dato spazio alle apparenze superficiali che avvisano “guarda che è un bruco, non sarà mai una farfalla…”

Ora abbandona ogni tuo pregiudizio. Quella che stai per scoprire è l’evoluzione del riciclo 2.0. Una collezione dal dna sorprendente. Buona dentro, bella fuori. Borse e accessori rigorosamente Made in Italy, dove la materia si traduce in una forma rigenerata al punto da non avere più connotazioni con l’elemento precedente. Nel nuovo involucro, righe, toppe, usure, continuano a raccontarne l’anima… Unica, irripetibile. Come me, come te.

Ti presento con orgoglio Hell’s Kitchen, 100% chic recycle. ll marchio prende il nome dalla storia del malfamato quartiere di New York, oggi trasformatosi in uno fra i più in voga della Grande Mela. Mi sembrava la giusta ispirazione per raccontare come uno scarto urbano diventi design raffinato.

Se anche tu sei capace di metamorfosi metropolitane in pieno stile, ti do il benvenuto nel nostro shop virtuale. Scopri la borsa che ti fa sentire sempre chic e non potrai più fare a meno!

Abusa con cautela.

BORSE


Compare 0

No products

To be determined Shipping
0,00 € Totale

Procedi con l'ordine